RELIFE: UN PROGETTO ANCHE MOLTO “SOCIAL”

La presentazione del progetto in sede E.U. (da sito web ufficiale relife)

Da quell’ottobre 2016, con la firma del progetto, ad oggi tantissimi sono stati gli avvenimenti che hanno coinvolto attivamente i partners ReLife sia di natura scientifica sia di carattere socio-culturale, e non solo nelle due regioni direttamente coinvolte bensì da nord a sud Italia.

Per citare i più significativi, non si può non iniziare con (è il caso di dirlo!) lo sbarco dei primi esemplari di Patella ferruginea in Liguria a Portofino il 23 giugno 2017 dall’Area Marina Protetta sarda di Tavolara-Punta di Cavallo, dove un team di ricercatori delle due Università di Genova (Distav) e Sassari, dopo un censimento delle popolazioni locali, una valutazione della qualità ecologica e uno studio genetico, hanno individuato nell’isola di Molarotto il sito donatore più adatto per i prelievi previsti.

 

Il team UniGe accolto dai partners dell’Università di Sassari e AMP Tavolara-PCC in Sardegna (da sito web ufficiale relife)

La presentazione del progetto all’evento Slow Fish a Genova (da sito web ufficiale relfe)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In realtà, il loro arrivo era già stato annunciato circa un mese prima, quando a Genova all’evento Slow Fish, all’interno dello stand della regione, i colleghi dell’AMP di Portofino, dell’UniGe-Distav e Acquario di Genova hanno presenziato anticipandone il progetto. Non si può nemmeno non menzionare la dedica al progetto ReLife proprio sulla spiaggia a Bergeggi il 18 luglio seguente, in occasione della prima serata della VIII edizione della rassegna cinematografica CINEmare (una manifestazione locale, estiva e gratuita organizzata dalla AMP Isola di Bergeggi con il contributo del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare) dedicata al mare ed all’ambiente in generale, in cui tra l’altro sono state proiettate immagini introduttive sul progetto.

La presentazione del progetto da Simone Bava, Direttore dell’AMP Isola di Bergeggi, alla manifestazione CINEmare 2017 presso l’AMP Isola di Bergeggi (da sito web ufficiale relife)

 

Nel frattempo, la notizia della reintroduzione di P. ferruginea aveva varcato (come si diceva) i confini liguri diffondendosi anche al centro-sud del Paese. Innanzitutto, a Roma al 48esimo Congresso della Società Italiana di Biologia Marina (SIBM) tenutosi dal 7 al 9 giugno, con la presentazione da parte del team dei biologi di UniGe-Distav, nell’ambito delle ricerche e scoperte sul benthos marino, di un poster ad essa dedicato, precisamente sull’avanzamento degli studi e delle conoscenze sulla sua riproduzione.

La presentazione del progetto al 48o Congresso SIBM a Roma (da sito web ufficiale relife)

La presentazione del progetto al 17o Congresso SItE a Napoli (da sito web ufficiale relife)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Poi, a Napoli al XVII Congresso della Società Italiana di Ecologia (SItE) dal 12 al 15 settembre durante il quale, oltre alle comunicazioni scientifiche di esperti ed ospiti di fama nazionale ed internazionale, insegnanti ed educatori ambientali, si è inserito il progetto nella sezione “Biodiversità e Conservazione” avente come focus il recupero ed il ripopolamento di specie negli ecosistemi marini. Infine, tornando sul nostro territorio, si potrebbe concludere questa panoramica degli eventi ReLife 2017 più “social” ancora a Genova, quando dal 26 ottobre al 5 novembre si è tenuto il Festival della Scienza e la patella è stata protagonista persino di un laboratorio didattico “Stretti stretti, aggrappati alle rocce” per bimbi volto alla scoperta dell’ambiente roccioso di marea, suo tipico habitat.

Il laboratorio didattico al Festival della Scienza a Genova (da sito web ufficiale relife)

Con un outing di incontri, iniziative e manifestazioni così ricco e “movimentato” già al primo anno dal suo inizio, chissà cosa riserverà ReLife in questo 2018, perciò…

state sintonizzati!

 

 

 

 

 

 

 


Francesca Maria Mineo, Biol. Marina/Comune di Bergeggi – Settore AMP Isola di Bergeggi
b.ampbergeggi@comune.bergeggi.sv.it mineo.francescamaria@gmail.com

 

 

mappa area marina protetta bergeggi