Censimento delle specie patrimoniali

Tra le azioni finalizzate alla conservazione della biodiversità, l’Accordo RAMOGE propone di coinvolgere i subacquei della zona RAMOGE, sollecitandoli a raccogliere i dati che riguardano lo stato di conservazione di alcune specie emblematiche quali la corvina, la cernia, la pinna nobilis, la patella ferruginea o ancora la cystoseira.

CHI PUO’ PARTECIPARE: RAMOGE invita TUTTI gli appassionati del mare, i subacquei e gli escursionisti acquatici a diventare parte attiva del processo di censimento scientifico divenendo osservatori dello stato di conservazione di queste specie in Mediterraneo.

COME SI PARTECIPA: I subacquei dovranno caricare le informazioni sul sito www.ramoge.org o mandarle per mail all’indirizzo scritto sulla scheda. Le osservazioni raccolte verranno analizzate dagli specialisti delle singole specie.

PARTECIPO PERCHE’… Questa iniziativa di scienza partecipativa permetterà agli enti di ricerca di RAMOGE di approfondire la conoscenza di queste specie nell’area del Mediterraneo ed eventualmente di adottare delle nuove misure per la loro tutela.

mappa area marina protetta bergeggi